Perché aderire

L’adesione agli enti bilaterali è prevista dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro, ma è innanzitutto un’opportunità interessantissima per l’impresa e per il lavoratore di usufruire di servizi, finanziamenti e strumenti a sostegno dello sviluppo professionale, imprenditoriale e umano.

Aderendo all’E.Bi.P.I.C., infatti, le imprese avranno la possibilità di usufruire, a condizioni vantaggiose e presso tutte le Strutture Territoriali , di servizi di assistenza contrattuale (apprendistato, tirocini, certificazione dei contratti etc), consulenza e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro (D.gls 81/08);e inoltre, alla luce della nuova riforma del mercato del lavoro, l’E.Bi.P.I.C. svolge un’ attività di intermediazione per il collocamento al lavoro presso tutti i nostri C.T.P. (Centri Territoriali Paritetici) .

Come aderire

Basta che l’impresa comunichi al proprio Consulente del lavoro la volontà di aderire all’Ente Bilaterale Piccole Imprese e Cooperative – E.Bi.P.I.C. – e compili la Scheda di adesione.

Quindi che versi direttamente o tramite il suo consulente del lavoro le quote previste dalla contrattazione collettiva.

Scheda di adesione

Procedure di iscrizione